I Baobabbi: una fabbrica di storie

I Baobabbi, più che nati, a un certo punto si sono trovati. Non essendoci un vero inizio, salto i preamboli e vado dritto al punto.

Il core-business del progetto sono le storie – o, per usare una parola che negli ultimi anni si è un po’ sciupata, lo storytelling.

Storie personalizzate

I Baobabbi scrivono storie per tutti. È un lavoro autoriale che dà innanzitutto a noi la soddisfazione di fare qualcosa di bello. Le nostre storie seguono la struttura classica della fiaba.

Oltre a scrivere le storie, facciamo le illustrazioni, stampiamo e rileghiamo i nostri libri, impaginiamo gli e-book. Poi ci siamo inventati una cosa originale: l’e-baobab, cioè una storia scritta e illustrata su un unico, lunghissimo foglio.

Queste storie sono ideali come regalo per tutte le occasioni: matrimoni, lauree, compleanni, traguardi importanti, addii per sempre; di solito hanno il lieto fine, ma non è detto.

Si può scegliere tra sei diversi generi.

Servizi editoriali

Ma non raccontiamo solo storie-regalo: tutto ciò che si può comunicare può essere raccontato con una storia. Una storia può raccontare un prodotto, un’azienda, un valore, un sentimento, meglio di una brochure o di un cartellone, e lo facciamo molto volentieri.

Poi, per quelli che già sono un po’ più organizzati e hanno bisogno magari di consulenza o solo di alcune parti del lavoro, facciamo una serie di servizi che coprono tutta la filiera della produzione di un libro.

Laboratori

Infine, ci piace giocare. Facciamo laboratori di storytelling, che sono un gioco divertente sia per i bambini, sia per gli adulti. Non si scrive niente, si disegna molto, si inventano storie e si raccontano a voce. L’obiettivo del laboratorio è imparare a costruire una storia, apprendere le strutture che permettono la narrazione.

Le storie si raccontano sotto l’ombra del baobab

Curiosità: il nome dei Baobabbi viene dalla tradizione africana di ripararsi dal sole sotto l’ombra del baobab, che è lunga e ampia e c’è spazio per tutti. Per trascorrere il tempo ci si riunisce in cerchio e si raccontano delle storie.

Per ora questo progetto è un germoglio, si vedono solo le prime foglioline, ma spero che diventi grande e robusto come un baobab.

Link: